Esperienze e Pareri

 

CHI SONO I GIOVANI ?

 

I giovani sono sempre al centro di interesse nella società civile e nella Chiesa anche se poi questi faticano spesso molto a  farsi spazio e a trovareil loro posto.

Siamo noi educatori e consacrati per carisma all'educazione che ci dobbiamo interrogare seriamente per esaminarci e cercare di liberarci dai pregiudizi che spesso gli adulti hanno nei confronti dei più giovani e cercare di conoscerli nella loro vera identità e realtà, ricca di problematiche ma anche di grandi potenzialità.

Per rispondere alle esigenze di formazione e aggiornamento nell’approccio con i giovani, sempre importante per noi, ma specialmente in questo momento di particolare attenzione per loro della Chiesa e di Papa Francesco, in preparazione al Sinodo dei Giovani,nel prossimo ottobre,  le religiose dell'USMI SICILIA,"Settore Comunicazione e Pastorale " hanno organizzato un convegno di conoscenza ed inconto diretto anche con i giovani.     

Pieghevole Convegno Paoline Usmi2 - Pieghevole Convegno Paoline Usmi

    Pe le religiose di Palermo inoltre questo convegno vuole essere una  risposta concreta alla sfida che ha lanciato il nostro Vescovo, Don Corrado Lorefice, implicitamente con la sua lettera pastorale :”Scrivo a voi padri, scrivo a voi giovani”. e  esplicitamente  alle religiose nell'ultimo incontro di auguri per la recente Pasqua.

  P.S.

Le iscrizioni sono acora aperte ! Gli insegnanti di Religione o chiunque avesse bisogno di un attestato di partecipazione, potrà  averlo e può segnalarlo nella scheda di iscrizione.  scheda iscrizione

 Speriamo di crescere tutti con i giovani, 

insieme in cammino con il Cristo Risorto!!!

 

 

punti interrogativi desertoGli interrogativi dei nostri giovani, 

al bivio delle scelte

 

bivio

 

e i più sensibili….. 

 e attenti alla propria storia,  alla storia degli uomini e alla presenza di Dio nella Storia e nelle nostre storie, come Federica  si interrogano:

 

     E’ possibile fare della mia vitainterrogativo celeste
qualcosa di bello e di grande

 

 

domande e interrogativiCome posso trovare
la forza
     per scelte coraggiose,     
     e chi mi può aiutare
 
 
 

  Come deve guardare al futurointerrogativo giallo

    un giovane cristiano            

   e quali strade percorrere

 per dare vita ad una società

                               degna di Dio

                     

interrogativo a colori     

Cosa devo fare della mia vita

 

 

 

Come posso spendere  i talenti

     che il Signore mi ha datointerrogativo verde

 

 

 

 

 

 

 

E il tuo cuore cosa chiede o cosa risponde

                     

cuore interrogativo 

 

 

auguri 2

 

 

Prendere la misure
             

                       

Il 2014 volge al termine: fra pochi giorni avrà colmato la sua misura: 235 giorni. Detto così è alquanto asettico. Ma sono stati tutti uguali? O alcuni sono stati “più” lunghi, felici, pesanti, attesi, … , mentre altri sono stati “meno” ricchi, importanti, noiosi, graditi, favorevoli, … E poi, per chi? Ciascuno ha il suo metro per calibrare i giorni. Una stessa data ha valori diversi pere te, per me, per altri …

Il 2015 già si preannuncia –non è ancora reale- anche lui con pesi, carichi, attese …. Diversi! ....

C’è niente che abbia lo stesso valore per tutti?

Propongo di stabilire una scala di valori: osserva il ppt e risponditi:

io - mondo - universo Dio

oppure

io-universo – mondo – Dio.

È una scelta che determinerà i “più” e i “meno” del prossimo anno … nonché di questo che sta finendo e di quelli a venire.

Auguri per il 2015 e per le scelte, le gioie, le conferme, le rinunce e i doni che riserva!

Prova a guardare:                   zoom

 

 

L'Estate è passata ma...il 'tempo pieno'.... continua anche in inverno...
 
Tempo di...
di lode, ammirazione e amore della natura,di incontro con gli altri,
 di ricerca del bello e del bene ed ogni tanto
anche di silenzio meditativo, contemplazione, preghiera!
Tempo di  riscoperta della bellezza del creato, delle creature
e del loro e nostro Creatore e di amore per essi!
                 
toccati dalla bellezza
                                     
 
 
Tempo di ascolto e di accoglienza della presenza di Dio... nel mondo,nella storia e nella nostra vita.....
                                     
 
.. tempo per lasciarsi toccare dalla sua Bellezza....riflessa
 
 
 
 
 
 
nella natura 
neve  e monragna
Rosa color rosa
 
bella montagna
 
nella bellezza del quotidiano...
 
bellezza del pane quotidiano
 
 
                            
lavoro quotidianostudiolavoro faticoso
  
 
studio
 
     nell'unione in famiglia  
            e nell'accoglienza dei piccoli e del povero
             
famiglia unita
    bellezza dei bimbi
 
 
   nella ricerca della pace  
 
 
la ricerca della pace
 
in un tempo pieno di speranza che anche tra le rocce 
può fiorire la vita e che il mondo può cambiare ....
anche
grazie al tuo contributo e impegno,    
 
   nella consapevolezza di essere tutti...
                  chiamati alla Bellezza....!!!
 
   poster vocazionale
 
 
 
 

 “Come vivi l’estate? ”

 

    Tempo vuoto ?

   vuoto di lavoro... di studio... di fatica ... ?
   vuoto  di preghiera, di pensieri, di  azioni, di amore?
 
       o .... Tempo Pieno
 

     pieno di lode e ammirazione, amore della natura e incontro con gli altri?

 
lago di Avigliana04-giov3tappa
 
altra veduta  del lungomare di Cefalù
 
 
 
 
 

foto da Luciana

 

 
 
 
 
  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
e ogni tanto anche di silenzio meditativo, 
contemplazione, preghiera?
 
396.luce sullacqua          neve  e monragna
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
di  riscoperta della bellezza del creato, delle creature
e del loro e nostro Creatore e di amore per essi?
                                     
     viole a Monacovite
rosa 4

I faraglioni Aci Trezza

uccelli 
 
fiori tra le rocce
tulipani bianchi e gialli
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  
 
Estate: Tempo pieno
 di speranza che anche tra le rocce può fiorire la vita  
 e che il mondo può cambiare ....
anche grazie al tuo contributo e impegno!   
e puoi allora, forse, pregare così':
  

GRAZIE DELLA VITA

 

Ti ringrazio, o Signore,  perché mi hai dato la vita,
 
mi hai dato una vocazione. Tu mi chiami ogni giorno
 
ad essere tuo testimone  nel mondo e tra i fratelli.
 
Mi chiami a vivere con gli altri, a incontrarti negli altri,
 
ad amarti negli altri. Mi chiami a credere nell'uomo,
 
a rispettare la vita,  a conservare l'amore,
 
ma ho bisogno di Te per vivere come tu vuoi.
 
Tu mi chiami sempre nella gioia e nel dolore,
 
nella fatica e nell'amore, mi chiami nella libertà.
 
Tu che vedi la mia vita, tu che conosci il mio cuore
 
aiutami a scoprire e a vivere la mia vocazione!
 
(preghiera tratta da una pubblicazione delle Edizioni Paoline)
  
       
 

 

sogno 1
DIO

 ha un sogno su ciascuno di noi:

ci ha sognati nel Figlio “nel quale e per mezzo del quale tuto è stato fatto” ci assicura Giovanni in apertura del suo Vangelo.

Un sogno … Che cos’è un sogno?

Il desiderio senza limiti che sgorga dall’amore”

Ecco chi siamo per Dio

sogno 3
Che cosa sogna per noi? Che cosa fa per realizzare questo suo sogno?

Si è fatto uno di noi!

Ancora Giovanni:

“Sono venuto perché abbiano al vita e ‘abbiano in abbondanza”

“perché la vostra gioia sia perfetta … e nessuno potrà togliervi la vostra gioia”!

sogno 2

IO

Ho un sogno?

Che sogno ho di Dio?

Che cosa sogno per me, per la mia vita?

C’è somiglianza fra il mio sogno e il sogno di Dio?

 sogno 4

ABBIATE UN SOGNO

“Una cosa voglio dirvi,

È una cosa speciale per coloro

Che sono sensibili alle cose belle.

Abbiate un sogno.

Abbiate un bel sogno.

sogno 6
Seguite solamente un sogno.

Il sogno di tutta la vita.

La vita che è un sogno è lieta.

Una vita che segue un sogno

Si rinnova di giorno in giorno.

Sia il vostro un sogno che miri

 A rendere liete

Non soltanto tutte le persone,

 Ma anche i loro discendenti.

E’ bello sognare di rendere felice

Tutta l’umanità.

Non è impossibile…

(Padre Lele Ramin - comboniano- Martire in Brasile)

sogno 5

 

Altri articoli...

  1. i due lupi

Informazioni aggiuntive