per conoscerci

 

Religiose del Sacro Cuore

 logo_RSCJ_con_luoghiIn 44 paesi

riunite

in comunità

dovunque nel mondo

Radicate nella

contemplazione

Impegnate professionalmente

E pastoralmente

Nell’accompagnamento

Della crescita umana e spirituale

Delle persone, soprattutto dei giovani,

Per scoprire

e

manifestare

l’amore

del Cuore di Cristo

 

L’essere umano è perennemente in ricerca in modi diversi e su percorsi talvolta sconcertanti. Come parte di questa umanità, anche la Chiesa è alla ricerca di risposte da dare al grido di quanti soffrono e conduce a volte questa ricerca in una oscurità profonda.
Noi desideriamo promuovere uno stile educativo capace di promuovere una ricerca diragazze_in_ricerca giustizia, pace e integrità del creato, dovunque siamo e in tutte le nostre relazioni e i nostri impegni.
Ci è necessario trovare nuovi linguaggi e nuovi modi di presenza accanto ai giovani, essi stessi in ricerca di Dio, in cerca del senso e del valore della loro vita.
L’orizzonte della nostra ricerca è fare nostro il progetto di Sofia: formare adoratrici appassionate della vita e in grado di trasformare il mondo.
 
Il Cuore di Gesù incarnato in questa nostra storia ci invita ad avanzare insieme e con tutta la creazione come un corpo unico.
Siamo chiamate a scoprire e a manifestare l'amore di Dio e questo ci porta ad un movimento costante reciprocità: siamo chiamate a vivere, avanzare, condividere tra noi e con gli altri.
Sentiamo un potente invito ad avanzare con i giovani, unendo i nostri sforzi per costruire un mondo conforme al Regno di Dio.
 
La contemplazione è uno sguardo d’amore che scopre e accoglie, sostiene, alimenta e fa crescere la vita coltivato.
Ci sentiamo chiamate a mantenere ferma la nostra speranza in mezzo alla violenza, alla destrutturazione e alla disumanizzazione che minacciano il futuro del pianeta. La contemplazione ci fa scoprire la profondità umana e ci avvicina alle profondità di Dio. Desideriamo con passione testimoniare che una vita di amore, di speranza e di giustizia è possibile.
Dalla contemplazione del cuore di Cristo e ferito nel cuore dell'umanità sgorga il desiderio di impegnarci con rinnovata passione e compassione nella ricerca della giustizia, della pace e dell'integrità del creato.

Icona_Sacro_Cuore

Chi siamo ?

 

 

La nostra identità di rscj non è un privilegio, non è un “essere qualcuno o qualcosa” ma è la consapevolezza (di grazia) di “non essere” , di ricevere tutto, aver ricevuto    tutto.

 

Ognuna  di noi ha inteso la Parola, il Verbo di Vita, cambiamento, novità, il “Seguimi”, è stata trovata dalla Luce, dall’Abbraccio, dalla Paternità/Maternità, Tenerezza e Sapienza di “Colui che è” “Io sono l’Amore”. 

 

Dalla monocultura nelle forme, che già conviveva con le molte culture, siamo passate alla reciproca accettazione della diversità.

 

Resta l’Unità del Mistero dei Tre - Amore, fondamento e vita del tutto.

 

Chi siamo? Chi desideriamo? :

 

“Essere il Cuore di Dio sulla terra”

 

Come ? Secondo la luce dello spirito- In modi diversi, ma coerenti  -

“Per radunare i popoli nel patto dell’Amore”

 

******************

***************

 

Gesù tu hai dato e lasciato tutto per avere noi.

La nostra cultura vorrebbe essere “la civiltà dell’ Amore nella pace.”

                                                                                                 fuoco

1. Chi siamo? 

 

Donne travolte dalla passione del Cuore di Gesù.  

Donne, cioè, coinvolte nella "passione di Dio per l'umanità"

[cfr. Deus Caritas est"],

Chiamate a vivere in "unione e conformità" col  Cuore di Cristo

[cfr Costituzioni]. 

Tante, diverse, ma “Un cuor solo e un’anima sola  nel Cuore di Gesù”

 

 

a. Dai Documenti della Società del Sacro Cuore
b. Parlano le Religiose
c. Dicono di noi
 
 

Altri articoli...

  1. per conoscerci

Informazioni aggiuntive